DEMARCHI SALERNO subito vincenti nel CER 2013

Subito due vittorie nell'assoluta per la coppia italiana con l'Ibiza EVO del team Monlau Competicion
24.03.2013 18:00 di Stefano Pasquino   Vedi letture
DEMARCHI SALERNO subito vincenti nel CER 2013

Il CER 2013 riparte sul circuito di Navarra dove il meteo promette pioggia per l'intero weekend. La coppia italiana, già vincitrice del Trofeo Ibiza 2012 si ripresenta in pista al volante della nuova Seat Ibiza EVO del team spagnolo Monlau Competición. La nuova vettura, oltre ad un restyling estetico, è stata aggiornata dal punto di vista motoristico, dove Seat Sport è intervenuta aumentando la postenza di 20 cavalli spetto alla precedente. Libere e qualifiche di sabato si sono svolte sotto un cielo plumbeo, ma con pista asciutta. Il primo approccio con la vettura in configurazione 2013 è stato subito positivo: la coppia italiana si qualifica con il miglior tempo di categoria per entrambe le manche, conquistando un posto in quarta e terza fila per le gare di domenica. Domenica, come promesso, la pioggia si rende protagonista scendendo copiosa già al via di gara uno. Parte al volante Demarchi e nonostante la scarsissima visibilità dopo il primo giro ha già guadagnato la seconda posizione dietro la veloce Clio degli spagnoli Duenas-Martin. Chiude la prima parte di gara amministrando la posizione ed evitando le insidie della pioggia che continua a mietere vittime nelle retrovie, riducendo lo svantaggio dal primo. Salerno guida la seconda frazione ripartendo dalla seconda piazza subito all'attacco dell'Ibiza dei fratelli Cabezas usciti dal pit-stop in prima posizione. La lotta per la seconda piazza dura alcuni giri, finchè una staccata al limite apre la strada al pilota vercellese Salerno verso la leadership di gara che difenderà fino al traguardo. La pioggia cala di intensità ma non cessa, anche gara due vede tutti gli equipaggi montare gomme rain al via. La coppia italiana, pur partendo dalla terza fila punta al bis con al volante Salerno per la prima frazione. Anche in questo caso la scarsa aderenza la fa da padrona, mettendo a dura prova l'abilità di guida dei piloti. Salerno parte bene ed inizia a scalare posizioni, al pit-stop consegna la vettura a Demarchi in seconda posizione. Durante l'ultima frazione di gara la pioggia finalmente smette di scendere ed in pista le traiettorie iniziano ad asciugarsi deteriorando le gomme intagliate. Demarchi uscito terzo dalla pit line dopo aver scontato l'handicap si scatena facendo segnare anche il giro veloce, e dopo una spettacolare lotta con l'Ibiza guidata dai fratelli Cabezas, punta la Renault Clio di Duenas-Martin pressandolo da vicino ed inducendolo all'errore che consegna la vittoria in gara due alla coppia italiana.

"E' stato un weeknd molto faticoso - afferma Demarchi - con la pioggia l'imprevisto è sempre dietro l'angolo. Abbiamo guidato bene, sfruttando il vantaggio della bassa temperatura che rende il motore dell'Ibiza più performante e siamo riusciti ad evitare la collisione con altre vetture in gara. La macchina con l'aggiornamento di Seat Sport è ancora piu performante, vedremo a fine maggio a Barcellona se in condizioni meteo differenti, sarà confermata la competitività nei confronti delle sempre più veloci Clio, Mini e Yunday... Abbiamo iniziato il 2013 molto bene, l'obiettivo rimane bissare la vittoria nel Trofeo Ibiza, puntando a piazzamenti sul podio della classifica assoluta".
Le foto delle gare ed i filmati camera-car sono disponibili sul sito www.luca-demarchi.it

© foto di XFOTOFILE.COM Fabio Principe
© foto di XFOTOFILE.COM Fabio Principe