Auto: Demarchi-Salerno ancora leader in Spagna

La coppia italiana rimane leader nel Trofeo Ibiza SC nonostane il contatto con un avversario abbia costretto al ritiro Demarchi nella seconda frazione di gara quando erano in lotta per la prima posizione.
09.10.2012 15:00 di Redazione TPV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Press Office Luca Demarchi
Auto: Demarchi-Salerno ancora leader in Spagna

Barcellona ha ospitato la penultima prova del campionato CER 2012 sul circuito F1 del Montmelò. Weekend di gare anomalo, con libere il venerdì, qualifiche sabato mattina e gara di due ore al sabato pomeriggio con tutte le vettura delle classi D1-2-3 e D4-5-6 in pista contemporaneamente. Una nebbia autunnale ha accolto i piloti delle prime libere venerdì mattina, diradandosi poco alla volta fino a lasciare spazio ad un cielo sereno con temperature che hanno sfiorato i trenta gradi durante le ore più calde della gioranta. Le condizioni del tracciato, in continua evoluzione, non hanno dato riferimenti precisi ai piloti impegnati nel testare i mezzi in vista delle qualifiche del sabato. La coppia italiana Demarchi-Salerno, leader nel Trofeo Ibiza SC,punta ad incrementare il vantaggio sugli inseguitori in vista dell'ultima gara che si svolgerà sullo storico circuito del Jarama a fine mese. Le qualifiche di sabato mattina vedono il duo italiano staccare il terzo miglior tempo dietro l'equipaggio di casa Duenas-Cosin e Esteban Vallin, diretto concorrente alla conquista del Trofeo.

La cronaca di gara vede Demarchi al volante nella prima sessione di 30 minuti. Parte molto bene, guadagna subito la seconda posizione ai danni di Vallin e continua a ridurre il distacco dalla coppia catalana che lo precede. Dopo una decina di giri, con un sorpasso spettacolare all'esterno del tornantino, guadagna la testa della gara ma al pit per il cambio pilota, grazie ad un handicap inferiore, esce per primo Vallin. Salerno riesce a mantenere un ritmo da qualifica per tutti i 60 minuti della fase centrale di gara ed al secondo cambio pilota è negli scarichi dell'avversario. Demarchi esce per l'ultima frazione di 30 minuti con la possibilità di marcare Vallin da vicino. Quando ormai i giochi sembrano chiusi, a dieci minuti dallo scadere delle due ore ecco il colpo di scena: al tornantino che l'aveva visto protagonista dello spettacolare sorpasso ai danni dei catalani Demarchi viene incolpevolmente centrato e spinto fuori pista da Font a bordo della Leon Supercopa, vittima della stanchezza e forse dell'imprudenza, mettendo fine alle speranze del duo italiano di chiudere la pratica con una gara di anticipo. Vallin, a quel punto leader e con la possibilità di ridurre considerevolmente il il distacco dalla testa della classifica è anch'egli vittima della sfortuna e costretto al ritiro per la rottura di un trapezio della sospensione anteriore.

"Abbiamo fatto una gara attenta - afferma Demarchi - sapevamo che con quasi cinquanta vetture in pista il contatto con un avversario è un'eventualità da tenere in considerazione, ma passate le prime curve senza problemi e giunti ormai a pochi minuti dalla fine della gara ciò che è accaduto è responsabilità unicamente del comportamento sciagurato di Font, confermato dalla sanzione dei giudici di gara. Così vanno le corse, vediamo il lato positivo della giornata, siamo ancora primi in campionato e nonostante tutto, con la vittoria della classifica provvisoria dopo la prima ora di gara abbiamo incrementeto il vantaggio su Esteban Vallin di ulteriori 4 punti. A Jarama a fine mese saranno in palio 90 punti in due gare, ora abbiamo un vantaggio di 44 che ci permette di controllare la situazione senza necessariamente puntare alla vittoria. Un ringraziamento speciale ai ragazzi del Team Astra Racing che come la solito ci hanno preparato l'auto in modo impeccabile, mi spiace molto non aver potuto regalare loro la vittoria con una gara di anticipo".
 

Salerno e Demarchi si confontano dopo le prove libere © foto di Fabio Principe | fprincipe.it
© foto di Fabio Principe | fprincipe.it
Luca Demarchi e Alfredo Salerno © foto di Fabio Principe | fprincipe.it
Griglia di partenza © foto di Fabio Principe | fprincipe.it
© foto di Fabio Principe | fprincipe.it
Pit stop per il cambio pilota © foto di Fabio Principe | fprincipe.it
© foto di Fabio Principe | fprincipe.it
© foto di Fabio Principe | fprincipe.it
© foto di Fabio Principe | fprincipe.it