Al Pregnolato calcetto e solidarietà per Marco con Cristiano Scazzola

Presenti Cristiano Scazzola mister della FC Pro Vercelli 1892 e i giocatori della Pro Vercelli C5
09.09.2013 12:58 di Redazione TPV Twitter:    Vedi letture
Fonte: www.provercellic5.it
Hochey Amatori e Marco
Hochey Amatori e Marco

Tutti in pista per aiutare Marco. L’appuntamento di sabato 7 settembre è stato un grande successo.  A sfidarsi in un torneo all’ultimo calcio di pallone sono stati gli sportivi vercellesi e non. Tutto per raccogliere fondi per permettere a Marco Pentagoni, giovane giocatore di hockey pista, vittima nel giugno scorso di un incidente che lo ha costretto all’amputazione della gamba destra, a tornare a camminare.  

Hanno gareggiato sul rettangolo di gioco gli atleti dell’Amatori Hockey Vercelli in cui Marco è cresciuto, i ciclisti, gli sportivi delle discipline che utilizzano il pallone, gli sportivi senza pallone e una delegazione di giocatori della Pro Vercelli C5. In campo anche la squadra dei giornalisti de La Stampa e la squadra della Loko Rivarolo. Una sfida che si è aperta con la cerimonia della consegna della fascia di capitano a Marco che si è presentato in pista con i pattini ai piedi. Erano presenti in campo come giocatori il presidente della Provincia di Vercelli: Carlo Riva Vercellotti, l'Assessore provinciale e comunale allo sport di Vercelli: Davide Gilardino e Giovanni Mazzeri. Numerose le autorità e i campioni dello sport intervenuti al Pala Pregnolato per raccogliere fondi da destinare al conto di solidarietà per Marco.

Cristiano Scazzola, il mister della FC Pro Vercelli 1892 ha partecipato alla serata con la moglie Eliana Danielli, i coniugi Scazzola circa tre anni fa, hanno fondato il gruppo 'INSIEME PER IL GASLINI...GLI AMICI DI VIRGINIA MARIALINDA SCAZZOLA' che ad ottobre metterà all'asta alcune maglie dei giocatori di calcio della serie A e il ricavato sarà destinato al conto di solidarietà per Marco.