Età Media & Giovani: l'analisi sulla 1^ Divisione

30.03.2014 11:45 di Redazione TPV Twitter:    Vedi letture
Fonte: TuttoLegaPro.com
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Età Media & Giovani: l'analisi sulla 1^ Divisione

Terz’ultimo appuntamento stagionale con l’esclusiva rilevazione di età media e minutaggio che ha dato precisi riferimenti agli addetti ai lavori nel corso della stagione. Il regolamento federale emanato in proposito ad inizio stagione sanciva infatti la chiusura delle rilevazioni alla data di svolgimento della quart’ultima gara della stagione regolare. Dopo quella data saranno aggiornate le rilevazioni già effettuate il 10 novembre ed il 10 febbraio scorsi, saranno assegnati i bonus (tipo quello spettante ai giovani che dal compimento del 16° anno di età hanno sempre militato nel settore giovanile della squadra di appartenenza) e poi si attenderà la conclusione della stagione per definire alcune decurtazioni (tipo quella spettante alle ultime tre società della classifica). Sarà quindi stilata la graduatoria definitiva (riteniamo – perché non si parlava di suddivisione di gironi - omnicomprensiva di tutte le società partecipanti alla Prima Divisione) attraverso la quale poi saranno distribuiti i contributi (l’importo ancora non si conosce e né sarà dato conoscerlo, riteniamo!), vera boccata di ossigeno per molte delle società partecipanti.

Sul lato tecnico restano le valutazioni già fatte nel corso delle settimane precedenti: c’è chi da questa politica ha trovato slancio e fortuna, c’è chi ha dovuto comunque prendere atto che le scelte dei giovani fatte non hanno rispecchiato le attese, c’è - come è naturale quando si lancia una idea non condivisa da tutti, seppur approvata – a questo aspetto non ha mai guardato, privilegiando il risultato sportivo.

Quel risultato sportivo che anche domenica scorsa ha detto – chiaro e tondo – che al pallone non si può comandare niente. E’ rotondo, gira, e quando gira non sai mai la direzione che prende!

Ed aveva ben ragione – nel girone A -  il tecnico Luca Prina della Virtus Entella che, al termine del vittorioso anticipo televisivo del venerdì precedente, aveva quasi redarguito il cronista che gli sottolineava come la festa fosse vicina: “Ma quale festa, io penso già al San Marino”. E tac, la Virtus Entella perde a San Marino. Campionato riaperto per la promozione diretta? Beh, sei punti di vantaggio con quattro gare da giocare (tra cui lo scontro diretto con la Pro Vercelli in casa) non sono affatto da disprezzare per la squadra ligure, ma la storia insegna che si vince quando la matematica ne dà certezza. Così come la Feralpi Salò – vincendo in trasferta la scontro diretto con l’Albinoleffe – ha riaperto la lotta per l’ultimo posto utile per l’accesso ai play off. Come dire ancora 360 minuti comunque da vivere con intensità per due verdetti da decifrare e per le posizioni play-off da distribuire.

Anche nel girone B – chiaramente ingarbugliato per il caso Nocerina che non rende la classifica ancora omogenea – domenica intensa. La vittoria al fotofinish del Frosinone (per la promozione diretta) e quelle di Grosseto e L’Aquilla rispettivamente con il Pisa ed a Benevento (per la lotta play off) hanno messo nuovo pepe alla stagione per altre cinque giornate di battaglia vera con partite che si giocheranno – statene certi – con molta bagarre.

A livello di rilevazioni statistiche, poco o nulla da segnalare. Le graduatorie sembrano ormai ben definite e la mancanza di retrocessioni fa sì che le squadre più giovani continuino nella loro politica e quelle che stavano in mezzo alla graduatoria abbiano alzato la media per essere più sicure di raggiungere “il risultato sportivo”.

Noi – avendo completato le analisi sui giovani delle singole società – vi lasciamo al vostro studio della consueta tabella settimanale che comprende l’età media di domenica scorsa, quindi il numero degli under impiegati ed il coefficiente minutaggio sempre per l’ultima gara, Quindi il numero complessivo delle presenze di giovani in età di minutaggio (91,92,93,94 e seguenti) registrate dall’inizio della stagione con il coefficiente minutaggio complessivo. E per ultimo l’età media complessiva (in grassetto) e quella della gara di andata.

PRIMA  DIVISIONE GIRONE A

Impegnati questa settimana 74 giovani (tanti quanti la domenica precedente), età media complessiva (su 10 titolari)  23,68  tale e quale quella della settimana precedente.

21,00 - LUMEZZANE ( 9 - 8,204 ) ( 226 - 193,326 ) ( 21,55 - 22,30 )
21,10 - PAVIA ( 8 - 7,460 ) ( 182 - 159,398 ) ( 21,79 - 22,70 )
21,20 - FERALPISALÒ ( 8 - 7,852 ) ( 205 - 186,160 ) ( 21,67 - 21,50 )
21,70 - PRO PATRIA ( 9 - 7,998 ) ( 179 - 158,836 ) ( 22,30 - 22,70 )
22,30 - VENEZIA ( 6 - 5,006 ) ( 131 - 97,404 ) ( 22,84 - 22,80 )
22,80 - ALBINOLEFFE ( 5 - 4,068 ) ( 92 - 77,024 ) ( 23,25 - 22,80 )
22,80 - SAN MARINO ( 8 - 5,900 ) ( 199 - 176,996 ) ( 22,47 - 22,90 )
23,00 - COMO ( 5 - 4,662 ) ( 124 - 99,448 ) ( 23,73 - 24,20 )
23,30 - SUDTIROL ( 4 - 2,758 ) ( 126 - 92,374 ) ( 23,46 - 24,10 )
24,00 - REGGIANA ( 5 - 4,662 ) ( 118 - 112,232 ) ( 24,20 - 24,80 )
24,90 - CARRARESE ( 3 - 2,600 ) ( 107 - 82,642 ) ( 23,81 - 23,70 )
25,30 - SAVONA ( 2 - 1,860 ) ( 64 - 52,010 ) ( 24,76 - 23,30 )
25,40 - VICENZA ( 0 - 0,000 ) ( 25 - 24,450 ) ( 24,86 - 25,00 )
25,70 - VIRTUS ENTELLA ( 1 - 0,546 ) ( 41 - 36,606 ) ( 25,02 - 24,50 )
25,90 - CREMONESE ( 1 - 0,930 ) ( 14 - 12,632 ) ( 26,31 - 25,20 )
28,50 - PRO VERCELLI ( 0 - 0,000 ) ( 36 - 29,794 ) ( 26,64 - 27,60 )
 

PRIMA DIVISIONE GIRONE B

La consueta tabella settimanale che comprende l’età media di domenica scorsa, quindi il numero degli under impiegati ed il coefficiente minutaggio sempre per l’ultima gara, Quindi il numero complessivo delle presenze di giovani in età di minutaggio (91,92,93,94 e seguenti) registrate dall’inizio della stagione con il coefficiente minutaggio complessivo. E per ultimo l’età media complessiva (in grassetto) e quella della gara di andata.

Impegnati questa settimana 66 giovani (otto in più  della settimana precedente giustificati però da una partita in più disputata), età media complessiva (su 10 titolari)  23,74,  rispetto al 23,94 del turno precedente.

20,80 - BARLETTA ( 8 - 6,692 ) ( 165 - 135,178 ) ( 22,00 - 22,60 )
21,40 - PAGANESE ( 6 - 5,794 ) ( 181 - 166,716 ) ( 21,49 - 22,40 )
21,60 - VIAREGGIO ( 8 - 7,060 ) ( 200 - 174,740 ) ( 22,56 - 22,30 )
22,50 - PISA ( 5 - 4,654 ) ( 133 - 121,664 ) ( 23,39 - 22,60 )
22,70 - ASCOLI ( 4 - 4,718 ) ( 132 - 118,998 ) ( 23,61 - 23,00 )
23,20 - PONTEDERA ( 5 - 4,476 ) ( 174 - 146,500 ) ( 21,84 - 21,50 )
23,20 - PRATO ( 6 - 5,398 ) ( 105 - 92,066 ) ( 24,23 - 24,40 )
23,40 - PERUGIA ( 5 - 4,084 ) ( 95 - 74,008 ) ( 23,96 - 23,30 )
23,70 - GROSSETO ( 3 - 3,186 ) ( 73 - 64,020 ) ( 23,62 - 23,00 )
23,70 - L'AQUILA ( 3 - 2,402 ) ( 76 - 64,640 ) ( 24,79 - 25,40 )
24,60 - BENEVENTO ( 2 - 1,092 ) ( 51 - 37,814 ) ( 25,83 - 27,20 )
24,70 - GUBBIO ( 5 - 3,692 ) ( 142 - 109,388 ) ( 24,18 - 24,10 )
24,80 - CATANZARO ( 2 - 1,282 ) ( 59 - 38,710 ) ( 24,97 - 25,60 )
25,00 - FROSINONE ( 3 - 2,022 ) ( 86 - 63,852 ) ( 25,40 - 25,20 )
27,00 - LECCE ( 1 - 0,736 ) ( 47 - 30,484 ) ( 27,14 - 27,10 )
27,50 - SALERNITANA ( 0 - 0,000 ) ( 26 - 16,286 ) ( 27,16 - 24,90 )
00,00 - NOCERINA ( 0 - 0,000 ) ( 130 - 102,908 ) ( 22,43 - - )

(Da evidenziare che mancano i dati settimanali della Nocerina, esclusa dal campionato, che aveva osservato nella gara di andata il canonico turno di riposo)

Per info: saverio.critelli@libero.it