Under 21, brutto ko 2-4 contro l'Irlanda. Masi da rivedere [video]

 di Carlo Felice Balduzzi  articolo letto 780 volte
Fonte: SkySport / TuttoNazionali.com
Under 21, brutto ko 2-4 contro l'Irlanda. Masi da rivedere [video]

Brutta figura della squadra di Mangia. L'Under 21 ha perso l'imbattibilità casalinga che durava da 10 anni perdendo per 4-2 l'ultima partita delle qualificazioni ai playoff degli Europei. La gara è stato rovinata anche dalla doppia interruzione per un black-out all'impianto di illuminazione di Casarano.

Non ha convinto, inoltre, il vercellese Alberto Masi, che, schierato titolare, dopo un buon inizio ha dimostrato grave incertezza sia sul primo che sul terzo goal.

Il CT dell' Under 21 Devis Mangia è intervenuto al termine del match tra Italia e Rep. d'Irlanda terminata con la sconfitta degli azzurri per 4-2. Queste le parole di Mangia rilasciate a Rai Sport 1: "È stata sbagliata la prestazione di squadra ed'è giusto che io mi prenda la responsabilità. Non è giusto dare la colpa ai singoli, mi tiro su le maniche sperando che la sconfitta sia salutare e andiamo avanti. Ho sbagliato io a non trasmettere quello che volevo fare. Tutti e 25 i ragazzi erano in grado di giocare se no non sarebbero qui. Quando c'è un problema dal punto di vista tecnico o dell'attegiamento va detto, non voglio dare giudizi tecnici su questa partita, darei delle valutazioni fuorvianti poi ne parlerò io con i ragazzi adesso è giusto azzerare e valutare a mente fredda. Questa può essere una botta salutare anche per i Play Off, i ragazzi sono intelligenti e sapranno reagire".

UEFA Under 21 Championship - Gruppo 7 - 8a Giornata

Lunedì 10 Settembre 2012 - ore 18:30

Stadio "Giuseppe Capozza" di Casarano (LE)

Italia U21 vs Repubblica d'Irlanda U21 2-4

ITALIA U21 (4-4-2) : Perin; Faraoni, Masi, Caldirola (C), Crescenzi; Sala (46' Viviani), Marrone (68' Laribi), Rossi, El Shaarawy; Immobile (57' De Luca), Gabbiadini.
A disp.: Colombi, Donati, Capuano, Crimi.
All.: Mangia.

REPUBBLICA D'IRLANDA (4-4-2) : McCarey; Doherty, Egan, Henderson, Williams; Murray, O'Kane, White (C), Forde; Carruthers, Doran.
A disp.: McLoughlin, Kiernan, Towell, Smith, O' Sullivan.
All.: King.

Arbitro: Ivan Kružliak (Slovacchia).
Assistente 1: Peter Chladek (Slovacchia).
Assistente 2: Michal Tomcik (Slovacchia).
Quarto Ufficiale: Vladimir Vnuk (Slovacchia).

Marcatori: 22' Murray (Repubblica d'Irlanda U21), 34' Caldirola (Italia U21), 56' Doran (Repubblica d'Irlanda U21), 58' Henderson (Repubblica d'Irlanda U21), 74' Doran (Repubblica d'Irlanda U21), 88' El Shaarawy (Italia U21).

Ammoniti: 66' Masi (Italia U21), 76' Faraoni (Italia U21), 84' White (Repubblica d'Irlanda U21), 85' McCarey (Repubblica d'Irlanda U21).
Espulsi: 36' Williams (Repubblica d'Irlanda u21), 82' Forde (Repubblica d'Irlanda U21)

Note: recupero 2'pt, 0'st. Al 38' McCarey (Repubblica d'Irlanda U21) para un calcio di rigore ad Immobile (Italia U21). La partita si è interrotta per due volte, nel corso del secondo tempo, a causa di due blackout allo stadio "Giuseppe Capozza" di Casarano

LE PAGELLE

MASI, voto 4
Il centrale della Pro Vercelli inizia bene con eleganza e sicurezza, poi rovina tutto sbagliando completamente piazzamento in occasione del secondo vantaggio irlandese. Da quel momento in poi non indovina più una: incredibilmente molle su Doran in occasione del poker.