Le pagelle della Pro Vercelli - Scaglia velenoso, Marchi di rapina

 di Redazione TPV Twitter:   articolo letto 2320 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Le pagelle della Pro Vercelli - Scaglia velenoso, Marchi di rapina

Russo 6,5 - E' due volte decisivo nel primo tempo su Fedato e Garritano. Sempre attento in ogni intervento e sicuro nelle prese. Non può nulla sul rigore.

Ferri 6 - Parte molto bene, spingendo tanto e dando il giusto appoggio a Di Roberto sulla corsia. Cala vistosamente nella ripresa.

Cosenza 6 - Con le buone o con le cattive, riesce sempre ad ottenere il risultato voluto.

Coly 5,5 - E' sempre poderoso sulle palle alte, ma c'è un pizzico di ingenuità sul tocco di mano che genera il rigore del Modena.

Scaglia 6,5 - E' sempre pericoloso sui calci piazzati, con un sinistro velenoso. Sfiora anche un gol rocambolesco, stoppato solo dalla traversa.

Castiglia 6 - Parte bene, con Pinsoglio che gli nega il gol con un grande intervento. Ha qualità, ma le mette a fasi alterne a disposizione della squadra. Dal 67' Musacci 6,5 - Ingresso di grande personalità per il nuovo acquisto.

Emmanuello 6,5 - Scatenato in avvio: sfiora il gol, guadagna punizioni e mette assist interessanti. Dal 75' Beretta - sv.

Scavone 6 - Ci mette tanta grinta, ma spesso manca di quella qualità necessaria a dare un volto diverso alla gara.

Di Roberto 6,5 - E' indemoniato nella prima mezz'ora, nella quale salta costantemente l'uomo e mette tanti palloni interessanti per i compagni. Novellino si accorge del problema, ed aumenta la marcatura dalle sue parti.

Fabiano 6 - Al ritorno, dopo due mesi di stop, gioca una gara di grande qualità. E' da applausi il suo destro che viene fermato dalla traversa a metà del primo tempo. Dal 68' Belloni - sv.

Marchi 7 - Segna, di rapina, la dodicesima rete in campionato. Oltre al gol, fa sempre un grande lavoro per aiutare la squadra a salire. Una conferma in più per Scazzola.