1^ Divisione, Fabiano nella Top 11 di TLP

25.03.2014 16:00 di Luigi Moro  articolo letto 787 volte
Fonte: TuttoLegaPro.com
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
1^ Divisione, Fabiano nella Top 11 di TLP

Frena la capolista Entella e dietro le inseguitrici Pro Vercelli e Cremonese rosicchiano tre punticini nei confronti dei liguri. Passi in avanti importanti in chiave Playoff per Sudtirol e Savona, che sfruttano il turno casalingo contro Carrarese e Vicenza. In coda bel successo della Reggiana sul Como. Questi i migliori undici della ventiseiesima giornata nel Girone A di Prima Divisione.

Portiere:

Paolo Branduani (FeralpiSalò): salva il risultato parando un calcio di rigore a Pesenti e sfodera interventi importanti nell'arco della gara.

Difesa:

Filippo Giorgi (Cremonese): entra nella ripresa e non sbaglia un intervento. Il gol a tempo scaduto regala tre punti pesantissimi ai grigiorossi.

Roberto De Giosa (Reggiana): prestazione da muro invalicabile per l'esperto centrale ex Latina, che tiene a bada Perna senza problemi.

Alessandro Spanò (Pro Patria): il calciatore bustocco gioca un'ottima gara e neutralizza un cliente scomodo come Torregrossa.

Simone Guarco (San Marino): sulla fascia spinge con abnegazione e costanza. Il gol del momentaneo 1-1 è il giusto premio a una partita da sette in pagella.

Centrocampo:

Simone Branca (Sudtirol): altra giocata risolutiva per la mezzala classe '92 che regala il quinto posto agli altoatesini. Dalla Serie B lo tengono d'occhio...

Vittorio Fabris (FeralpiSalò): grande legna in mezzo al campo e palloni sradicati agli avversari in quantità industriale.

Federico Sevieri (Lumezzane): orchestra la manovra con attenzione e precisi passaggi. Si confema playmaker del gioco valgobbino.

Gianni Fabiano (Pro Vercelli): altra prestazione di alto livello per il centrocampista offensivo piemontese. Il gol che castiga il Venezia vale tre punti e aumenta le speranze di promozione.

Attacco:

Alessandro Cesarini (Savona): entra a gara in corsa e trova l'acuto che stende il Vicenza. Semplicemente decisivo.

Matteo Guazzo (Virtus Entella): timbra il quinto centro in otto gare con la maglia dei liguri. Tiene in costante apprensione la difesa avversario.

Allenatore:

Agatino Cuttone (San Marino): con un capolavoro tattico imbriglia e batte la capolista. Quando l'esperienza fa la differenza...